Prorogato il bonus infissi e finestre: cos’è e come funziona

In un messaggio inviato a Confedilizia il ministro dello sviluppo economico Stefano Patuanelli ha confermato la proroga del bonus casa. La misura prevede agevolazioni per chi ristruttura la propria abitazione e/o esegue interventi di risparmio energetico o attua prevenzione/interventi antisismici.

Fra i bonus confermati c’è quello per la sostituzione e l’installazione di nuovi infissi, finestre, persiane o avvolgibili che permettono all’utente di beneficiare della detrazione di spesa del 50%, deducibile in dieci anni. Non è tutto: con l’ecobonus 2020, si può ottenere lo sconto immediato in fattura del 50% sul prezzo di acquisto, come previsto dal decreto crescita.

Possono beneficiare del bonus serramenti: proprietari o nudi proprietari, locatari, comodatari, il familiare convivente e chiunque abbia un diritto di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie).